mercoledì 17 maggio 2017

La Terra vista dallo spazio luccica

La Terra, vista dallo spazio, “luccica“: centinaia di riflessi sono stati fotografati nell’arco di un anno dallo strumento EPIC (Earth Polychromatic Imaging Camera) della NASA montato a bordo del satellite Dscovr (Deep Space Climate Observatory), lanciato in orbita nel 2015.
Il fenomeno si deve ai cristalli di ghiaccio presenti in atmosfera ad alta quota, che riflettono la luce del Sole generando improvvisi bagliori.
E’ stato Alexander Marshak della NASA a notare tra le immagini scattate da EPIC, degli inaspettati lampi di luce che apparivano sopra gli oceani: grazie ad uno studio pubblicato su Geophysical Research Letters in collaborazione con l’Universita’ del Maryland e l’Universita’ del Michigan, Marshak ha dimostrato che la sorgente dei lampi non si trova a terra, ma non è altro che il ghiaccio presente in atmosfera sotto forma di particelle orientate orizzontalmente che riflettono la luce solare.

Nessun commento:

Posta un commento