venerdì 7 aprile 2017

Le notizie piu interessanti del 06 aprile 2017

Stati Uniti contro il regime siriano di Bashar al Assad e contro la Russia, dopo l'attacco con armi chimiche che ieri nel Nord della Siria ha ucciso almeno 74 persone, tra cui 25 bambini e ragazzi.  L'ambasciatrice americana all'Onu Nikki Haley ha dichiarato che se il Palazzo di vetro "continua a fallire nel suo dovere di agire collettivamente, saremo costretti ad agire da soli per il bene delle vittime".
E ha mostrato al Consiglio di sicurezza fotografie di bambini rimasti uccisi nell'attacco: "Quanti bambini dovranno ancora morire prima che la Russia se ne interessi? Assad, la Russia e l'Iran non hanno alcun interesse alla pace"

Si è conclusa con 267 arresti e oltre una tonnellata di droga sequestrata una maxi operazione, denominata 'Pusher2', condotta dalla Polizia, che ha visto 103 Squadre mobili, coordinate dal Servizio centrale operativo della Direzione centrale anticrimine, impegnate in un'azione di contrasto alla commercializzazione di sostanze stupefacenti.         Dei 267 arrestati, 250 uomini e 17 donne, 133 sono italiani e 134 stranieri; 152 le persone deferite in stato di libertà e 89 le sanzioni amministrative comminate. In dettaglio sono stati sequestrati: circa 60 chilogrammi di cocaina; circa 4 chilogrammi di eroina; circa 805 chilogrammi di hashish; circa 300 chilogrammi e 50 piante di marijuana; circa 70 grammi di droghe sintetiche e simili.

Italia meta da sogno del turismo mondiale, ferma pero' all'ottavo posto tra le 'top destination' dei viaggiatori, dopo Spagna, Francia e Germania, che avanzano, e Giappone, Gran Bretagna e Usa che si impongono.     E' quanto emerge dall'ultimo rapporto del World Economic Forum, 'Travel & Tourism Competitiveness Report', che disegna un Paese dall"eccezionale' patrimonio culturale (5 posto), dalle straordinarie risorse naturali (12esimo posto) e dalle ottime infrastrutture (11esimo),

 Jeff Bezos fa sul serio nella corsa alla conquista dello spazio. L'imprenditore ha infatti annunciato che venderà 1 miliardo di dollari di azioni di Amazon all'anno per finanziare Blue Origin, la sua compagnia con cui punta a inaugurare il settore del turismo spaziale. Stando a quanto riferisce il New York Times, in un evento Bezos ha mostrato il sistema di volo spaziale suborbitale New Shepard - composto da razzo vettore riutilizzabile e da un modello della capsula per l'equipaggio - e ha spiegato che costerà almeno 2,5 miliardi di dollari sviluppare il nuovo razzo, chiamato New Glenn, in grado di portare in orbita satelliti e persone.

La fotografia delle scuole dell’Aquila non è proprio quella che ci si aspetterebbe, in una zona ad alto rischio sismico, otto anni dopo il devastante terremoto del 6 aprile 2009: 6 mila bambini vanno ancora in classe nei container, nessuna delle loro scuole è stata ad oggi ricostruita, nonostante 44 milioni siano disponibili dal 2013-2014. E anche i ragazzi delle superiori, dopo i terremoti di Amatrice e Montereale e con le scosse ancora in corso, non se la passano meglio: molti dei loro istituti, infatti, hanno indici di vulnerabilità sismica molto bassi, preoccupati i genitori.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump sta considerando la possibilità di un'azione militare in Siria, come rappresaglia per l'attacco con armi chimiche. Lo ha detto lo stesso presidente a membri del Congresso, stando a quanto riferisce la Cnn citando fonti. Intanto sono saliti a 86 i morti per l'attacco di martedì nella provincia di Idlib, in cui sarebbero state utilizzate armi chimiche. Lo ha reso noto l'Osservatorio Siriano per i diritti umani, aggiungendo che tra le vittime ci sono 30 bambini e 20 donne.
Il supporto della Russia al presidente siriano Bashar al Assad non è incondizionato. Lo ha affermato il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov. Peskov ha aggiunto che Mosca chiede una esauriente indagine sull'attacco.

E' stato presentato il progetto della nuova scuola di Pieve Torina (Macerata), uno dei comuni più danneggiati dal terremoto. L'incontro si è svolto nella tensostruttura dove ora i ragazzi frequentano le lezioni ''facendo 150 chilometri al giorno, andata e ritorno dalla costa dove sono sfollati'' ha detto il sindaco Alessandro Gentilucci.
    ''Con nostalgia si è demolita la vecchia scuola - ha aggiunto - ma manterremo il filo tra passato e futuro, tra quella che è l'antica Pieve e quella che sarà la nuova''

Il governo italiano ha riconosciuto i propri torti nei confronti di sei cittadini per quanto subito nella caserma di Bolzaneto il 21 e 22 luglio 2001, ai margini del G8 di Genova, e gli verserà 45 mila euro ciascuno per danni morali e materiali e spese processuali. Lo rende noto la Corte europea dei diritti umani in due decisioni in cui "prende atto della risoluzione amichevole tra le parti" e stabilisce di chiudere questi casi.

Nessun commento:

Posta un commento