mercoledì 22 marzo 2017

Le notizie piu interessanti del 22 marzo 2017

Dopo gli Stati Uniti anche la Gran Bretagna introduce il divieto di portare in cabina laptop. Il bando, secondo i media, riguarda i voli diretti verso il Regno Unito in arrivo da sei Paesi: Turchia, Libano, Giordania, Egitto, Tunisia e Arabia Saudita.
Anche il Canada starebbe valutando la possibilità di introdurre restrizioni simili.     "Stiamo valutando le informazioni che ci sono state fornite", ha detto a riguardo il ministro canadese dei Trasporti Marc Garneau, pur specificando che al momento "non ci sono ancora tempi precisi. Ma stiamo lavorando speditamente".

Resta stabilmente sopra quota un milione il numero delle famiglie senza redditi da lavoro. E' quanto emerge dalla tabelle dell'Istat aggiornate al 2016. Rispetto allo scorso anno non cambia pressoché nulla: si passa da 1 milione 92 mila a 1 milione 85 mila (-0,7%). Si tratta di 'case' dove tutti i componenti attivi, che partecipano al mercato del lavoro, sono disoccupati. Quindi se reddito c'è arriva da altre fonti e non dall'impiego (rendite o pensioni). Sono 970 mila le famiglie, con e senza figli, dove la donna risulta occupata a tempo pieno o part time, mentre l'uomo è in cerca di occupazione o inattivo (pensionato o comunque fuori dal mercato del lavoro).

Ben 5 asteroidi hanno salutato la Terra nell'arco di tre giorni, dal 19 al 21 marzo, e tre di essi lo hanno fatto con passaggi 'ravvicinati' avvenuti all'interno dell'orbita lunare. Tutti, inoltre, sono stati scoperti nell'arco di 24 ore. "Succede sempre più spesso di scoprire degli asteroidi subito dopo il loro passaggio, al punto che è quasi un miracolo acciuffarli". La maggiore frequenza di queste scoperte, ha aggiunto, è dovuta all'efficacia sempre maggiore dei telescopi.

Uno studente di 24 anni originario di Fermo che frequentava l'Erasmus a Valencia, in Spagna, è stato trovato morto nella sua camera. Tutte le ipotesi restano aperte, a partire da quelle di un malore o di un gesto volontario. Il giovane è figlio di due professionisti, che sono già partiti dalle Marche per la Spagna.

A Locri dopo le scritte shock in migliaia oggi sfilano al corteo di Libera Don Ciotti: "Oggi siamo tutti sbirri" Ieri i messaggi contro di lui e le forze dell'ordine su tre muri cittadini In testa al corteo, i familiari delle vittime delle mafie. "Orgogliosa di avere sposato uno sbirro" è la scritta che la vedova del brigadiere Antonino Marino ha scritto sulla propria camicia bianca. Tra le migliaia di persone anche un gruppo di migranti minorenni.

Gli Stati Uniti hanno deciso di vietare il trasporto in cabina di tablet, laptop, fotocamere e qualsiasi altro dispositivo di dimensioni superiori a quelle di uno smartphone su tutti i voli diretti in America e provenienti da 8 paesi di medioriente e Nord Africa. Le apparecchiature elettroniche potranno essere trasportate nel bagaglio ordinario, consegnato al check-in e imbarcato nella stiva degli aeromobili.

Prenderanno il via mercoledì i tavoli tecnici tra governo, sindacati e azienda sul nuovo piano industriale di Alitalia, che prevede oltre duemila esuberi. Un lavoro che, trattandosi di una società privata, verrà solo accompagnato dal Governo, che esclude invece qualsiasi intervento pubblico per la compagnia. E se per i sindacati le posizioni restano distanti, l'azienda assicura la massima collaborazione e smentisce le voci su un presunto avvio della procedura di mobilità.

Undici persone sono state arrestate dai carabinieri di Firenze perché ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione internazionale finalizzata all'acquisto, raffinazione, commercio, trasporto, importazione e detenzione ai fini di cessione, di cocaina e marjuana. Gli arresti sono stati eseguiti contestualmente in Italia, Albania e Germania.

Il meccanismo di avvio della Brexit scatterà il 29 marzo. Lo annuncia Downing Street, secondo la stampa britannica. E' stato l'ambasciatore britannico a Bruxelles, Sir Tim Barrow, ad informare l'ufficio del presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, della data scelta dalla premier Theresa May.
   L'iter prevede la notifica ufficiale all'Ue tramite una lettera firmata dal primo ministro con la quale si dichiara l'intenzione della Gran Bretagna di uscire dall'Unione avviando quindi un negoziato della durata di due anni.

La Rai ha deciso la chiusura di Parliamone sabato, condotto da Paola Perego su Rai1: lo annuncia una nota ufficiale di Viale Mazzini, dopo il vespaio di polemiche sollevato dalla puntata del programma pomeridiano di Rai1 in cui si è discusso dei motivi per i quali scegliere una fidanzata dell'Est. "Gli errori si fanno, e le scuse sono doverose, ma non bastano", dichiara il Direttore Generale della Rai Antonio Campo Dall'Orto, parlando di "contenuti che contraddicono la mission di servizio pubblico"

Nessun commento:

Posta un commento