domenica 26 febbraio 2017

Le notizie piu interessanti del 25 febbraio 2017

Tre persone sono rimaste ferite dopo che un uomo ha lanciato la sua auto contro un'area pedonale nella città tedesca di Heidelberg. Lo riferisce la Bbc online. L'uomo è stato ferito a colpi di pistola dalla polizia dopo aver tentato di fuggire.
L'uomo non sembra legato al terrorismo. E' quanto ha affermato un portavoce della polizia locale, Norbert Schaetzle, alla televisione N-tv. Lo stesso ha poi precisato che al momento non può confermare la notizia diffusa da alcuni media secondo cui l'assalitore sarebbe affetto da problemi mentali.

"C'è bisogno di un nuovo campo del centrosinistra". Con queste parole Vasco Errani, a Ravenna, ha annunciato il suo addio al Partito democratico. "Non voglio fare un nuovo partito e non lo farò", ha detto l'ex presidente della Regione Emilia-Romagna. "Vado dentro a nuova avventura ma sono sicuro che non si tratta di un addio. Si tratta invece di provare a dare contributo per ritrovarci in un nuovo progetto diverso da Ulivo e Pd ma con quella ispirazione. Perché io ho solo quella ispirazione"

Lo Stadio della Roma si farà, a Tor di Valle dove voleva il costruttore, ma senza torri e a cubature ridotte. E' l'accordo raggiunto ieri a tarda sera tra Comune e società ed annunciato dalla sindaca Raggi. Esultano i giallorossi, ma restano ancora altri ostacoli, quali il vincolo posto dalla soprintendenza su Tor di Valle.

Con oltre 53 mila eventi sismici rilevati dalla Rete Sismica Nazionale, compreso il terremoto più forte in Italia da quello dell'Irpinia del 1980, il 2016 è stato un 'annus horribilis' per i terremoti in Italia. E' quanto rileva l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, secondo cui "rispetto agli anni precedenti il numero di terremoti è sensibilmente aumentato, con eventi più che raddoppiati rispetto al 2014 e più che triplicati rispetto al 2015" in grandissima parte a causa della sequenza di Amatrice, Norcia, Visso.
Una scossa di terremoto di magnitudo 3 è stata registrata alle 3.35 di questa notte dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ad una profondità di 7 km nei comuni di Chiusdino e Radicondoli, nel senese, e Montieri (Grosseto). La scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione ma non si registrano danni a persone e cose.

Non sono solo la lotta alle notizie 'bufala', ma anche il contrasto a linguaggio violento, insulti e troll, i disturbatori in rete.
Google scende in campo contro i commenti 'tossici' in rete e schiera l'intelligenza artificiale: ha messo a punto una tecnologia testata insieme al New York Times e Wikipedia. Si chiama Perspective e aiuta i media ad individuare i commenti violenti alle notizie online. E' disponibile gratuitamente da oggi per la lingua inglese, ed è inizialmente rivolta agli editori. Gli sforzi per arginare il linguaggio violento in rete sono molteplici anche da parte di altre compagnie. Twitter ha da poco rafforzato la lotta a "troll" e abusi, ad esempio rendendo più difficile l'iscrizione con nuovo profilo a utenti già sospesi. Instagram ha introdotto filtri anti-bulli e provocatori online.

1695 – Terremoto di Santa Costanza: l'evento provoca vittime e danni ad Asolo e nei paesi limitrofi;
1991 – Guerra del Golfo: un missile Scud iracheno colpisce una caserma statunitense a Dhahran, Arabia Saudita, uccidendo 28 marine;

Nessun commento:

Posta un commento